E-learning Blog

Mediazione On Line. Oggi promossa anche dall’Europa.

Pubblicato da Teleskill Italia | 19/Ott/2018

Per mediazione, o conciliazione, s’intende un’attività volta definire una controversia in modalità extra-giudiziale. I vantaggi di un atteggiamento conciliativo sono spesso convenienti per entrambe le parti: si riducono costi e tempi dell’intero processo, si evita l’incertezza di un procedimento giudiziario, si ottiene in tempi brevi un risultato certo, un accordo condiviso.

Le controversie per cui si utilizza la mediazione riguardano i settori più diversi: contratti bancari, liti di condominio e di locazione, controversie su contratti di telefonia o su acquisti effettuati in e-commerce. Ed è stato proprio per regolare i conflitti in quest’ultimo settore che l’Unione Europea ha istituito una piattaforma per la risoluzione delle controversie ODR (Online Dispute Resolution), uno strumento che supporta le aziende nel migliorare l’assistenza ai clienti e definire in modo conciliativo le questioni che possono sorgere in una transazione on line. Secondo il portale, nella media europea il maggior numero di proteste riguarda le compagnie aeree(12,21%, al 5 luglio 2018), tallonate da abbigliamento e calzature (11,16%) e apparecchiature informatiche (7,33%). Nel nostro Paese la proporzione è rovesciata: il 12% dei reclami riguarda beni informatici, il 10% vestiti e calzature e il 9% è contro le compagnie aeree.

In Italia uno dei software più utilizzati per l’Online Dispute Resolution è Teleskill Mediazione On-Line. Si tratta di un prodotto brevettato che rispetta tutta la normativa sull’esecuzione della mediazione civile e permette di eseguire l’attività da remoto, lasciando ogni persona coinvolta nella mediazione comodamente seduta nel proprio studio o abitazione, in una stanza virtuale di mediazione.

Teleskill Mediazione On-Line, grazie all’interesse crescente dei mediatori, di avvocati e dottori commercialisti, è anche l’unico software convenzionato con la CNF, la Cassa Nazionale Forense.

Oggi con Teleskill Mediazione On-Line è possibile:

  • dialogare a voce o in chat con i partecipanti;
  • condividere lo schermo del mediatore e delle parti;
  • abilitare o disabilitare la chat tra partecipanti;
  • caricare file come lettere, foto di danni o video, e visualizzarli in diretta;
  • disabilitare temporaneamente una delle parti per condurre una trattativa riservata;
  • avviare sondaggi in tempo reale;
  • gestire gli scambi di files con firma digitale e permettere davvero di risolvere l’atto contestualmente;
  • avere il tracciamento degli utenti invitati, di coloro che si sono registrati e di quanti hanno partecipato all’evento.

Il tutto in una soluzione che s’integra perfettamente con i software di amministrazione già in possesso dei diversi Enti.

Di recente Teleskill Mediazione On-Line è stato integrato con funzionalità di grande interesse per il mediatore e per l’ente di mediazione: un nuovo portalino di gestione delle mediazioni, semplice e intuitivo da utilizzare con cui è possibile anche gestire il calendario, le email di invito e di promemoria. È stata migliorata la “sala d’attesa”, che può essere personalizzata con contenuti a cura dell’Ente di mediazione e infine è possibile introdurre il riconoscimento biometrico “LP-Bio”, un brevetto Teleskill, che offre la certezza dell’identità dei convocati grazie all’applicazione di riconoscimento facciale.

Il sistema di mediazione online è stato progettato sulle norme tecniche emesse dal Ministero della Giustizia. L’esecuzione della mediazione on-line riflette in modo assolutamente analogo il processo di mediazione presenziale, grazie alla possibilità del mediatore di effettuare incontri separati con le parti (ed eventualmente con i propri avvocati), caricare file come lettere, foto di danni o video, e visualizzarli in diretta.

Esperienze applicative e impressioni raccolte tra chi ha sperimentato questa modalità d’incontro, testimoniano che il clima che si stabilisce tra i partecipanti alla riunione virtuale, è generalmente più sereno, meno ostile e prevenuto; diventa quindi più agevole raggiungere una soluzione di equilibrio.

 

Contattaci

Presto il consenso al trattamento per finalità di informazione commerciale secondo l’informativa

COMMENTI